HOME - CTMO - Centro di Taratura e Metrologia Oceanografica


clic per ingrandire


Chi siamo...

Il Centro di Taratura e Metrologia Oceanografica (CTMO) è il laboratorio di taratura della Sezione Oceanografia dell'Istituto di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS). Il CTMO è gestito dal Gruppo Calibrations & Testing Operations, che ne sovrintende il suo continuo sviluppo sia dal punto tecnico che scientifico.

Cosa facciamo...

Il CTMO fornisce alla Sezione Oceanografia dell'OGS l'infrastruttura scientifico-tecnica necessaria per poter eseguire osservazioni dell'ambiente marino garantendone la massima qualità e quindi soddisfacendo gli standard internazionali di eccellenza. Un elemento critico di tale supporto è la capacità di tarare e mantenere la strumentazione della Sezione che va in mare.
Il CTMO è in grado di assicurare anche su richiesta di clienti esterni le tarature e/o le verifiche di funzionamento, per i valori di conducibilità, temperatura, profondità/pressione su sonde e/o sensori correlati (CTD). Il preziario prevede sconti educational.


clic per ingrandire


Le competenze attuali...

L'ambiente del Centro di Taratura e Metrologia Oceanografica, climatizzato anche con il controllo dell'umidità, è attualmente equipaggiato con gli standards fisici primari, gli standards secondari di trasferimento e gli strumenti di supporto per ottenere tarature altamente accurate su tutto il range oceanografico di apparecchiature o sensori che misurino temperatura, conducibilità e pressione, parametri fondamentali dell'acqua di mare. Esso è pure dotato di numerosi strumenti per eseguire misure elettriche standard di varia natura e di altri parametri marini nel range dell'oceanografia.

Perché...

Le osservazioni sul campo con strumentazione dedicata costituiscono la base di ogni indagine dell'ambiente marino. Ciò vale sia per l'indagine orientata puramente alla ricerca, sia per quella orientata al solo monitoraggio, sia, come spesso succede, per una combinazione dei due casi.

Considerata la rigorosità dell'ambiente operativo e la crescente complessità della tecnologia strumentale, assicurare un'elevata qualità delle osservazioni marine sta diventando sempre più una impresa scientifica in se stessa che esige infrastrutture e competenza specialistica.

Il laboratorio del Centro di Taratura e Metrologia Oceanografica realizzato a cavallo degli anni 1970 - 80, nuovamente rinnovato nel 2001, ha visto la formale costituzione nel 2002 di un nuovo gruppo che si occupa di studiare specificatamente le procedure di misura e la strumentazione relativa.
L'iniziativa dà corpo ad un tangibile sforzo della Sezione di Oceanografia per adeguarsi all'esigenza di fornire dati di rigorosa qualità alla ricerca oceanografica attuale e futura, ed allo stesso tempo per fornire il supporto tecnico necessario a rendere ottimale la capacità di raccolta dati della comunità scientifica nazionale e degli operatori privati del settore.

____________________________________________________________
ultimo aggiornamento: 8 luglio 2015

Webmaster: R.Iungwirth