Oceanografo e geografo (Perchtoldsdorf, Wien 24 gennaio 1880 - Buenos Aires 16 agosto 1925).


Studiò Storia e Geografia all'Università di Vienna.
Era ancora studente quando condusse ricerche oceanografiche nel Golfo di Trieste.
Nel 1910 divenne direttore di sezione dell'Institut für Meereskunde (Istituto per le Ricerche marine) di Berlino. Nel 1912 divenne editore della Gesellschaft für Erdkunde (Società Geografica) di Berlino.
Nel 1914 divenne professore all'Università di Berlino. Durante la Prima Guerra Mondiale cominciò le indagini sulle correnti nel Bosforo e nei Dardanelli. Nel 1921 venne nominato Direttore dell'Institut für Meereskunde.
Dopo aver compiuto lavori di climatologia e idrografia, si affermò nel campo dell'oceanografia. Eseguì varie ricerche nei mari europei e nell'Atlantico.
Organizzò la " Deutsche Atlantische Expedition" (20.1.1925 - 2.6.1927) della nave Meteor, la più completa campagna oceanografica del tempo; il 13.6.1925 colpito da grave malattia, venne sbarcato a Buenos Aires e ricoverato nel locale Ospedale Tedesco, dove morì il 16 agosto.

La Penisola di Merz sulla costa orientale della Terra di Palmer sulla Penisola Antartica (72°15' S -- 61°5' W) è dedicata al suo ricordo.



Webmaster: R.Iungwirth